Voto, Cifaldi scrive ai direttori istituti di pena

(ACRA) - Il Garante dei detenuti della Regione Abruzzo, Gianmarco Cifaldi, ha inviato una nota ai direttori degli otto istituti penitenziari abruzzesi, per un totale della popolazione ristretta di circa 1.700 persone, per stimolare gli stessi a partecipare al voto del 25 settembre prossimo. "Tale partecipazione - sottolinea Cifaldi - caratterizza un principio democratico fondamentale per il rinnovo dei rappresentanti del prossimo Parlamento. Il diritto/dovere di partecipare al voto costituisce un primo grande passo per recuperare il vero senso civico nella società". (red)